All news

Pas Croisés - Ballets de Monte-Carlo

Creazione di danza in video !

Pas Croisés - Ballets de Monte-Carlo

Pas Croisés - Ballets de Monte-Carlo

Ballets de Monte-Carlo, Mimoza Koiké, Asier Edeso, Photo: DR / musée national Marc Chagall, Nice, mars 2019.
Published at 26 Marzo 2020
In attesa di incontrarli di nuovo per una nuova creazione su misura al Museo Chagall, i ballerini dei Ballets de Monte-Carlo vi hanno riservato una sorpresa in video! Lo spettacolo di venerdì 22 maggio 2020, alle 20.00, ha dovuto essere annullato e rinviato. Questa nuova creazione dei ballerini dei Ballets de Monte-Carlo, nel Museo nazionale Marc Chagall, sarà eseguita in un secondo momento.

Danzare al Museo Marc Chagall - Pas Croisés
una creazione dei Ballets de Monte-Carlo, con Mimoza Koïke


Performance di danza, rappresentanza unica
Venerdì 22 maggio 2020, ore 20.00
 

A causa dell'eccezionale crisi sanitaria degli ultimi mesi, questa performance viene annullata e rinviata ad una data successiva. Grazie per la vostra comprensione.
 

Nel frattempo, i ballerini dei Ballets de Monte-Carlo hanno preparato una sorpresa in musica e in video...

"Quando ci siamo lentamente svegliati dalla prigionia, ci siamo resi conto che la danza è una forma d'arte a parte.
Il movimento ha bisogno di carne e di spazio per esistere.
Ridurre lo spazio per un ballerino significa privarlo del suo corpo, perché un appartamento non può mai essere un palcoscenico e un muro non può mai essere un partner.

La Monte Carlo Ballet Company sta tornando in studio e spera di rivedervi molto presto".

Musica: Antonio Castrignianò & Taranta Suoni
 



Gli spettacoli di danza proposti da Mimoza Koïke, danzatrice dei Ballets de Monte-Carlo, sono un'occasione per incrociare la danza e altre discipline artistiche in un formato leggero che fa dialogare le opere d'arte con il corpo in movimento. Questa forma di diffusione della danza fa parte di una volontà comune dei Ballets de Monte-Carlo e dei musei nazionali del XX secolo di offrire proposte che restituiscano alle arti dello spettacolo il significato di un'arte performativa.

Una coproduzione dei Ballets de Monte-Carlo e dei musei nazionali delle Alpi Marittime del XX secolo
 

Mimoza Koïke, Les Ballets de Monte-Carlo. Photo © A. Blangero









Mimoza Koike possiede qualità artistiche e tecniche inusuali che le permettono di interpretare opere di grande diversità e di farne una danzatrice apprezzata dai coreografi.

Si è esibita brillantemente in In Memoria, Sinfonieta e Svadebka (Les Noces) di Sidi Larbi Cherkaoui, Petite Mort, Gods and Dogs e Bella Figura di Jiri Kylian, Four Temperaments di George Balanchine, In the Middle, Second Detail, Artifact and New Sleep di William Forsythe, Walking Mad and In Exact di Johan Inger, Il rito della primavera (ruolo del Prescelto) di Nijinsky, Le Pavillon d'Armide di Matjash Mozewski, Le Prince Igor di Michel Fokine, Le Sacre du Printemps (ruolo del Prescelto) di Maurice Béjart, Le Corps de Ballet di Emio Greco e Pieter C. Scholten, Body Remix di Marie Chouinard, Blind Willow di I. C. Johannessen, Rondo di Alexander Ekmann, Racconti assurdi, fatalistici predominano Natalia Horecna, Il bacio della fata di Vladimir Varnava.


Per maggiori informazioni su il Monte-Carlo Ballet, cliccate qui.




Informazioni pratiche
Spettacolo presentato nell'auditorium del museo
Porte aperte alle 19:00

Prezzo pieno: € 10 / Studenti: € 5

Prenotazione obbligatoria al tel. +33 (0)4 92 41 41 60 21 / o e-mail : p.wante@balletsdemontecarlo.com

 

Leggende:
Mostra "Pas croisés", con Mimoza Koïke e Asier Edeso. Foto © DR: Musei nazionali del XX secolo nelle Alpi Marittime, 2020.
Mimoza Koïke, Les Ballets de Monte-Carlo. Foto © A. Blangero