All news

Giornate Europee del Patrimonio 2020

EVENTO ANNULLATO / 19 e 20 settembre / 37a edizione

Giornate Europee del Patrimonio 2020

Giornate Europee del Patrimonio 2020

Published at 08 Settembre 2020
EVENTO ANNULLATO / 37° edizione delle Giornate Europee del Patrimonio Sabato 19 e Domenica 20 settembre 2020 sul tema "Patrimonio ed educazione: imparare per la vita!"

EVENTO ANNULLATO

Giornate europee del patrimonio

Sabato 19 e domenica 20 settembre 2020
al Museo Nazionale Marc Chagall

 

In seguito alla decisione del Prefetto delle Alpi Marittime, le Journées européennes du Patrimoine sono annullate nella città di Nizza per motivi sanitari. Pertanto "ingresso gratuito per tutti" non può essere applicato. Anche le visite guidate previste per il 19 e 20 settembre sono annullate.
Il Museo nazionale Marc Chagall sarà comunque aperto dalle 10.00 alle 18.00.

 

Apertura al pubblico

Sabato e domenica, dalle 10.00 alle 18.00

 

Visite créative au musée devant les œuvres de Marc Chagall, "Le Frappement du rocher" et "L'Arche de Noé". © ADAGP, Paris, 2020.

Visite guidate

Intorno alla mostra Sulla terra degli dei, Marc Chagall e il mondo greco e le collezioni permanenti

Sabato 19 e domenica 20 alle 10.00, 10.30 11.30, 14.00, 14.30, 15.30 e 16.30
Soggetto a disponibilità. Ingresso limitato a causa delle misure sanitarie.

 


Tour creativi

Scoprite in modo giocoso e fantasioso le collezioni del museo e la mostra in corso.

Speciale per famiglie (bambini a partire da 5 anni).
Sabato 19 e domenica 20 settembre, alle 11:30 e 15.00
Soggetto a disponibilità. Ingresso limitato a causa delle misure sanitarie.

 

Conferenza fuori sede

Jean-Baptiste Delorme, devant l'oeuvre de Marc Chagall, La Lutte de Jacob et l'Ange (détail, 1960-1966), huile sur toile, 251 x 205 cm. Photo:DR / musées nationaux du XXe siècle des Alpes-Maritimes © ADAGP, Paris, 2020.

Presentazione del mosaico di Marc Chagall Le Message d'Ulysse, di Jean-Baptiste Delorme, curatore del Museo nazionale Marc Chagall di Nizza.


Nel 1965, Louis Trotabas, Preside della Facoltà di Giurisprudenza e Scienze Economiche di Nizza, invitò Marc Chagall a realizzare un murale a mosaico per la grande sala di accoglienza della Facoltà in costruzione. Ispirato dalla lettura del saggio di Gabriel Audisio, Ulysse ou l'intelligence (1946), il Decano suggerì a Marc Chagall di lavorare sul tema dell'Odissea.
Intorno alla figura centrale di Ulisse, le scene si susseguono da sinistra a destra del mosaico in due registri. Nel registro superiore: "l'Assemblea degli dei sull'Olimpo", "Calypso", "Polifemo", "Circe" e "le Sirene", poi nel registro inferiore: "Nausicaa", "L'Arco", "Il letto nuziale" e "La morte di Ulisse".
Il Messaggio di Ulisse, eseguito dal mosaicista Lino Melano, è stato pensato da Marc Chagall come contrappunto al ciclo dipinto Il messaggio biblico per il quale il museo è stato poi creato a Nizza. L'artista vuole ispirare agli studenti uno spirito di avventura, unito all'intelligenza e alla saggezza.

Sabato 19 settembre, dalle 11.00 alle 12.00

Alla Facoltà di Giurisprudenza e Scienze Politiche - Université Côte d'Azur
avenue du Doyen Louis Trotabas - Nizza

Tel. 04 89 15 25 00

Ingresso limitato a causa delle misure sanitarie. Registrazione gratuita ma obbligatoria, clicca qui.

 

 

Leggende :
Gruppo durante una visita creativa davanti alle opere di Marc Chagall, Le Frappement du rocher, 1960-1966, olio su tela, Museo nazionale Marc Chagall, Nizza. (c) ADAGP, Parigi, 2020 e L'Arche de Noé, 1961-1966, olio su tela, museo nazionale Marc Chagall, Nizza. (c) ADAGP, Parigi, 2020.

Jean-Baptiste Delorme davanti all'opera di Marc Chagall La Lutte de Jacob et de l'ange, 1960-1966, olio su tela, museo nazionale Marc Chagall, Nizza. DR: Musei nazionali del XX secolo delle Alpi Marittime. (c) ADAGP, Parigi, 2020.